CHI SIAMO

L’ Associazione Culturale UNITER, "Università della Terza età e del tempo libero" è stata costituita il 7 luglio del 1989 con atto dal notaio A. Ruscio.

L'UNITER è apolitica e senza scopo di lucro, non riceve nessun tipo di finanziamento pubblico, si autosostiene attraverso le quote associative versate dai singoli iscritti.

L’ associazione è a tempo indeterminato ed ha esclusivamente scopi di promozione culturale e sociale, e di buona organizzazione del tempo libero, soprattutto con riferimento agli aspetti e ai problemi delle persone della terza età.

Ogni anno verrà stilata una programmazione che copre tutto l'anno accademico, proponendo più di 50 incontri culturali.

Ai fini indicati l’associazione potrà svolgere tutte le attività e intraprendere tutte le iniziative ritenute opportune dal direttivo, con particolare riguardo comunque: all’organizzazione di corsi di ricerca e di studio su materie, argomenti e interessi di volta in volta ritenuti meritevoli di attenzione.

L' UNITER ha pubblicato un'importante analisi critica sul poeta nicastrese Dario Galli (Eugenio Leone, Dario Galli, la poetica della memoria e il dialetto nicastrese, Calabria Letteraria Ed.,1993), e un libretto che illustra i primi venti anni di attività dell'Uniter: Vent'anni di impegno culturale, a cura di Italo Leone, Tipografia Perri L.T., 2010.

Nel Novembre 2017, sotto gli auspici dell'Uniter, è stato pubblicato da Italo Leone il libro "Cultura e Letteratura nel Lametino", voll.2, Grafichè Perri Lamezia Terme.

L' UNITER opera in sinergia con altre istituzioni culturali del lametino e ha promosso la conoscenza della musica classica con la collaborazione delle pianiste Monica Sdanganelli e Giuditta Davoli e del teatro in vernacolo lametino con il Gruppo teatrale "I Dialettanti" con rappresentazioni aperte al pubblico nel Teatro Comunale Umberto I.

 
 

 

PROGRAMMAZIONE DEL MESE

03/05/2019
Venerdì 3: prof.ssa Rosa Maria Cimino, Amore ed Eros in India

 

Mercoledì 8: dott. Vincenzo Scarcella, Reazioni avverse con l'uso dei cosmetici

 

Venerdì 10: prof. Vincenzo Villella, Lo straordinario caso letterario di Antonio Porchia, emigrato conflentese in Argentina.

 

Mercoledì 15: prof. Giuseppe Giglio (scrittore e critico letterario), La letteratura una conversazione (sempre aperta) tra scrittori e lettori: per leggere s stessi e il mondo

 

Venerdì 17: prof. Giovanni Martello, F. Fiorentino, filosofo ed educatore meridiano

 

Mercoledì 22: Incontro con i giovani della Comunit Terapeutica Fandango di Lamezia Terme

 

Venerdì 24 : prof.ssa Gabriella Colistra, Il tempo. Viaggio in un affascinante concetto della filosofia

 

Mercoledì 29: prof. Giovanni Scarf e prof.ssa Maria Cristina Briguglio, Alvaro e il Cinema. Una magnifica ossessione

 

Venerdì 31: prof. Pino Gull, Digital - humanitas. Un elegante ossimoro

 

31/05/2019